Blog

Tre libri da regalare per un diciottesimo di un ragazzo

Tre libri da regalare per un diciottesimo di un ragazzo
Tre libri da regalare per un diciottesimo di un ragazzo

La lettura ti permette di viaggiare, di visitare luoghi lontani, conoscere personaggi fantastici e vivere molte vite contemporaneamente. Compiere diciotto anni non è forse l’inizio di qualcosa di molto più grande? L’inizio di una lunga avventura o di un viaggio? Regalare un romanzo a un ragazzo che compie diciotto anni significa supportarlo in questo passaggio e aiutarlo a farlo entrare nel mondo degli adulti. La lettura è buona abitudine da mantenere per il resto della vita perché vi aiuta a crescere e a diventare responsabili. E, poi, regalare un libro non è mai una cosa banale, anzi è sempre molto chic.

Vi consigliamo tre libri che noi riteniamo siano adatti per celebrare un evento così particolare ed unico nella vita di una persona.

 

AMLETO: Il principe di Danimarca è il personaggio shakespeariano più conosciuto al mondo; la storia di Amleto dimostra quanto sia difficile crescere e prendere delle decisioni giuste e sagge. Una storia che, sebbene abbia 600 anni di storia, è in grado ancora di essere attuale ai nostri tempi perché affronta problematiche universali.

 

IL GIOVANE HOLDEN: L’autore di questo romanzo è J.D. Salinger, autore americano che scrive negli anni ’50. Il protagonista è stato appena espulso dalla scuola che frequenta a causa del suo rendimento scolastico, decide, quindi, di scappare e andare a New York, qui, Holden fa una serie di incontri con personaggi molto diversi fra loro: un vecchio compagno di scuola più grande di lui, la sorellina più piccola, il suo professore di letteratura inglese, unica materia che il nostro eroe ama studiare, una vecchia amica d’infanzia.

 

ACHILLE PIÈ VELOCE: Il romanzo è di Stefano Benni, autore italiano contemporaneo. È la storia di un scrittore di nome Ulisse, che lavora per una piccola casa editrice che è sull’orlo del fallimento, tutto cambia nella vita di questo personaggio quando riceve una lettera da Achille, un giovane paralizzato a causa di un’orrenda malformazione che trova nella letteratura il suo unico sfogo. Tra i due nasce una fortissima amicizia.

 

Richiedi un preventivo gratuito

Nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Data evento (richiesto)

Numero di persone (richiesto)

Richieste particolari

Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003

Visita la nostra pagina Facebook

Facebook Pagelike Widget
WhatsApp Contattaci su WhatsApp