Home » Blog » Ponti di Roma sul Tevere: ecco alcuni dei più belli

Ponti di Roma sul Tevere: ecco alcuni dei più belli

Ponti di Roma sul Tevere
Ponti di Roma sul Tevere

Il Tevere è il principale fiume dell’Italia Centrale e peninsulare. E’ lungo 405 km e proprio per tale motivo considerato il terzo fiume italiano per lunghezza. Chiamato anche ‘il fiume dei romani’ il Tevere è arricchito dalla presenza di diversi ponti sopra i quali passare e concedersi lunghe passeggiate.

I ponti sul Tevere

Roma è una città molto grande ammirata dal mondo intero per la sua ‘grande bellezza’. Oltre alle numerose opere e monumenti conosciuti in tutto il mondo ecco che la città di Roma è anche arricchita dalla presenza di un lungo fiume, il Tevere, lungo il quale potersi concedere una lunga passeggiata. Ma quanti e quali sono i ponti sul Tevere? I ponti sono oltre 20, tra questi è possibile citare il Ponte Duca d’Aosta, il famoso Ponte Milvio, il Ponte Flaminio ecc.

Ponte Duca d’Aosta

Il modo migliore per iniziare questo viaggio è quello di cominciare attraversando il Ponte Duca d’Aosta considerato proprio il capolinea nord dei Battelli della città. Questo ponte risale al 1939, è lungo 222 metri e largo 21 metri. E’ caratterizzato da un’arcata principale e due minori realizzate in cemento armato e collega il Foro Italico al quariere Flaminio e Della Vittoria.

Ponte Milvio

Questo è uno dei ponti più famosi della città proprio per la storia romana in quanto scenario di diverse battaglie. Dal 1978 su Ponte Milvio è vietato il traffico veicolare. Inoltre in seguito alla distribuzione nelle sale cinematografiche del film ‘Ho voglia di te’ sono molti gli innamorati che si recano presso Ponte Milvio per mettere un lucchetto sul lampione centrale del ponte e gettare la chiave nel fiume. Proprio come fanno i protagonisti del film precedentemente citato.

Ponte di Castel Giubileo

Questo ponte è attraversato dall’autostrada A90 e collega via Flaminia a via di Castel Giubileo.

Ponte Flaminio

Il Ponte Flaminio è nato dopo che, nel 1930, ci si rese conto che Ponte Milvio non riusciva più a soddisfare quelle che erano le esigenze del traffico moderno. I lavori iniziarono nel 1939 ma a causa della guerra vennero sospesi nel 1943. La costruzione venne poi ripresa nel 1957 e cocnlusa nel 1961. Il ponte Flaminio è lungo 254.94 metri ed è largo 27 metri.

Ponte Tor di Quinto

Questo ponte è stato realizzato nel 1960 in occasione delle Olimpiadi di Roma. L’obiettivo era uno, quello di facilitare i collegamento tra la via Olimpica e gli impianti sportivi dell’Acqua Acetosa. Il ponte è lungo 71,70 metri ed è largo 27 metri.

Ponti di Roma sul Tevere
Ponti di Roma sul Tevere

Ponte Cavour

I lavori per la costruzione di questo ponte, battezzato Cavour in omaggio al conte Camillo Benso, hanno avuto inizio nel 1891 e si sono conclusi nel 1896. L’inaugurazione ha invece avuto luogo il 25 maggio dello stesso anno. L’obiettivo della costruzione di questo ponte era quello di collegare Campo Marzio e Prati.

Ponte Sant’Angelo

Il Ponte Sant’Angelo si trova proprio davanti Castel Sant’Angelo e da molti viene considerato il più bel ponte sul Tevere. Si tratta di un vero e proprio monumento all’aperto arricchito da prezione ed incantevoli sculture in marmo bianco e travertino appartenenti ai più famosi ed importanti artisti italiani del Rinascimento. A volere la costruzione di questo ponte è stato l’imperatore Adriano per collegare il suo maestoso mausoleo alla riva sinistra.

WhatsApp Contattaci su WhatsApp